Vaccini

gennaio 24, 2018 0
shutterstock_269925053-1200x800.jpg

La possibilità che l’introduzione delle vaccinazioni obbligatorie per i minori da zero a 16 anni provocasse il caos all’inizio dell’anno scolastico negli istituti pugliesi è stata sventata grazie all’accordo tra Regione Puglia e Federfarma.

1200 farmacie hanno provveduto in soli 4 giorni a fornire ai cittadini il certificato delle vaccinazioni necessario per iscrivere a scuola i propri figli da 0 a 6 anni. Semplice il sistema. Per effetto dell’anagrafe vaccinale che la Regione Puglia ha implementato, ogni farmacia ha potuto collegarsi online al portale regionale di gestione informatizzata e, inserendo il codice fiscale del bambino, ne ha scaricato il certificato. Con un semplice clic il documento è pronto e a costo zero.

Sono 1.200 le farmacie pugliesi che si sono rese disponibili a fornire ai cittadini il certificato delle vaccinazioni necessario per iscrivere a scuola i propri figli.

 


Leave a Reply

Your email address will not be published.



Copyright dell'Associazione Federfarma Bari - 2018. Tutti i diritti sono riservati.

Credits Moscabianca.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi